Termini e Condizioni

1. DURATA
Il contratto di noleggio ha la durata di 1 (un) giorno, alla scadenza del quale non si intende rinnovato. L’imbarcazione sarà a disposizione dell’utente presso il pontile Costa Viola Yacht Club il giorno concordato dalle ore 9:00 e tornare a disposizione del Locatore presso lo stesso pontile entro le ore 19:00 dello stesso giorno.

2. ZONA DI UTILIZZO DELL’ IMBARCAZIONE
Navigazione consentita nella zona di mare da Reggio Calabria a Tropea.

3. PREZZO E CONDIZIONI DI PAGAMENTO
Il canone complessivo concordato per l’utilizzo dell’unità (stabilito durante la prenotazione) dovrà essere corrisposto con pagamento anticipato alla consegna dell’imbarcazione.

4. ACCONTO A TITOLO DI PRENOTAZIONE
La somma versata a titolo di prenotazione del mezzo nautico si riferisce esclusivamente alle date indicate dal noleggiante con decorrenza dalle ore 9:00 alle ore 13:00 della data del noleggio. Decorso tale orario, Costa Viola Yacht Club sarà libera da ogni vincolo od obbligo contrattuale e la prenotazione decadrà automaticamente. In tale caso la somma versata dal Noleggiante non è soggetta ad alcuna restituzione o rimborso e sarà trattenuta dalla Società armatrice. Detta somma sarà trattenuta da Costa Viola Yacht Club anche nel caso di recesso del noleggiante, per qualunque causa, in caso di maltempo, mutate o avverse condizioni meteo–marine, sopravvenuti ripensamenti del Noleggiante, contrarie disposizioni delle Autorità Marittime sopravvenute alla stipula del presente Contratto.

Il Costa Viola Yacht Club si impegna a restituire la somma versata a titolo di prenotazione del mezzo nautico, senza alcuna maggiorazione e/o interesse, esclusivamente nel caso in cui lo stesso ritenga, a suo insindacabile giudizio, che la navigazione sia contraria alla sicurezza dei noleggianti e/o del mezzo nautico.

5. CAUZIONE
Per il noleggio dei gommoni da 7,00 e 8,60 mt l’Utente si impegna a costituire un deposito cauzionale, pari a rispettivamente €500 (cinquecento/00) o €1000 (mille/00) alla consegna dell’imbarcazione, restituibile senza interessi alla sbarco. A valere su tale deposito il Locatore avrà diritto di trattenere: 1) in caso di danni a imbarcazioni o a terzi, 2) l’importo di eventuali danni non coperti da assicurazione.

La cauzione verrà restituita all’utente dopo aver constatato l’inesistenza di danni, di violazioni contrattuali e di obbligazioni contratte in navigazione e la verifica dei consumi di carburante, ove previsto.  Di qualsiasi eventuale trattenuta verrà data regolare documentazione.

6. STATO DELL’ IMBARCAZIONE
L’Utente conferma di aver visionato l’ imbarcazione prima del noleggio e di dichiararla di proprio piacimento. L’imbarcazione verrà consegnata all’Utente con il pieno di carburante.

7. NUMERO MASSIMO DI PASEGGERI E DOTAZIONI DI SICUREZZA
L’utente è a conoscenza del fatto che il numero massimo di persone trasportabili è di:

  • 12 persone per i Gommoni da 5,70 mt
  • 14 persone per i Gommoni da 7,00 mt
  • 16 persone per i Gommoni da 8,60 mt

Per i Gommoni da 5,70 mt e da 7,00 mt le dotazioni di sicurezza della imbarcazione sono rispettivamente per 6 e 10 persone entro le 3 miglia dalla costa. Per i Gommoni da 8,60 mt le dotazioni di sicurezza della imbarcazione sono per 16 persone in caso di navigazione entro le 6 miglia dalla costa e per massimo 12 persone in caso di navigazione entro 12 miglia.

8. CESSIONE DEL CONTRATTO
All’Utente non è consentito cedere a sua volta in uso a terzi l’unità né i diritti derivanti dal presente contratto.

9. OBBLIGHI DEL LOCATORE
Il Locatore deve consegnare l’unità con le relative pertinenze, in stato di navigabilità, completa di tutti gli accessori, equipaggiamenti e dotazioni di sicurezza necessari e munita dei documenti sopra elencati per la navigazione, nonché provvedere a tutte le riparazioni dovute a forza maggiore o a logorio per l’uso. Il Locatore, inoltre, presta garanzia di pacifico godimento dell’unità a favore dell’utente.

10. OBBLIGHI DELL’UTENTE
L’Utente è tenuto ad usare l’unità con particolare diligenza, secondo le caratteristiche tecniche risultanti dai documenti di bordo ed in conformità all’impiego convenuto. Il medesimo si impegna altresì a restituire l’unità nella data, nel luogo e nell’ora stabilita nello stato di fatto in cui ne aveva assunto il possesso, con le medesime caratteristiche ed idonea al medesimo uso, unitamente agli accessori, equipaggiamenti, dotazioni e documenti ricevuti dal locatore.
L’Utente si impegna a:
– adibire l’unità esclusivamente per sé e per i suoi ospiti e prende atto che è vietato il trasporto merci e passeggeri e qualsiasi altro genere di commercio;
– rispettare il numero minimo delle persone componenti l’equipaggio nonché il numero massimo delle persone trasportabili;
– usare l’unità esclusivamente nell’area definita dal contratto e navigare entro le tre miglia dalla costa come previsto dalle dotazioni di sicurezza;
– comunicare preventivamente l’intenzione di partecipare a competizioni nautiche di ogni genere; non chiedere di essere rimorchiati o di rimorchiare altre unità se non in caso di assoluta emergenza;
– prestare ascolto all’Autorità portuale quando vieti la navigazione in caso di mal tempo o di pericolosità in mare. Inoltre se la velocità del vento, anche annunciata, è pari o superiore a forza 6 Bft o quando i bollettini segnalano pericolosa la situazione del mare o del tempo, l’utente si impegna a non uscire o a rientrare subito nel Porto più vicino o posto sufficientemente sicuro per ancorare qualora si trovasse in mere aperto;
– lasciare l’unità davanti alla costa in posizione sicura e mai senza controllo;
– non dare lezioni di navigazione a pagamento;
– non lasciare le acque territoriali del Paese ospitante senza l’autorizzazione del locatore;
– non tenere alcun animale a bordo senza la preventiva autorizzazione del locatore;
– non utilizzare per la pulizia dell’unità, esterna o interna, alcun detersivo che possa essere clorico o che possa danneggiare i materiali della stessa.
E’ vietato assolutamente navigare dove è già in atto una guerra o dove potrebbe essere dichiarata e cosi pure in zone dove è interdetta la navigazione, tenendo presente che in detti casi l’assicurazione non è operante.

11. SPESE CORRENTI
Sono a carico dell’Utente tutte le spese relative all’uso e ai consumi dell’unità per il periodo di utilizzo e in particolare il carburante, l’olio di lubrificazione, acqua, elettricità, bombola gas, spese di diritti portuali, doganali di appoggio e/o ormeggio anche in Porti privati, nonché le spese conseguenti l’utilizzo delle apparecchiature radiotelefoniche di bordo.

12. MANUTENZIONE E CURA DELL’UNITA’
L’Utente si impegna a curare l’unità, a tenere in ordine gli accessori e l’interno della stessa e a riconsegnarla pulita e in ottime condizioni.

12. DANNI, AVARIE, FUORI SERVIZIO, INCIDENTI, RIPARAZIONI
In caso di danno, avaria o incidente, l’Utente deve avvisare immediatamente il Locatore; egli potrà proseguire la navigazione solo se ciò non comporterà aggravamento del danno né pericoli per le persone e l’imbarcazione. Non potrà compiere alcuna riparazione se non previa autorizzazione del Locatore. A tutela dei propri diritti il Locatore potrà trattenere la cauzione, sino al completo accertamento della predetta responsabilità, senza perciò essere tenuto a corrispondere alcunché a titolo di interessi, danni o quant’altro. Qualora la barca, senza responsabilità del locatario, subisca avaria esclusivamente a motore, trasmissione, invertitore, manovre fisse e correnti, vele, batterie, alternatore, che ne pregiudichi la piena utilizzazione per più di 1 ora,  il Locatore sarà soltanto tenuto a consentire all’ Utente di recuperare le ore non godute, restando con ciò esclusa qualunque altra forma di risarcimento e/o rimborso. Tale recupero avverrà, a discrezione del Locatore, alla fine del periodo di conduzione, o attraverso la costituzione di una nota di credito per locazioni successive. E’ espressamente escluso il rimborso pecuniario. Rimane inteso che le spese per gli interventi di riparazione e assistenza non addebitabili a responsabilità del Locatore, dovranno essere pagate  dall’Utente alle normali tariffe orarie vigenti sul mercato, più i materiali. Si ribadisce che non danno diritto alla garanzia di cui sopra – ovvero al recupero delle ore di locazione non godute, ferma restando l’esclusione di ogni diritto del locatario a risarcimento e/o rimborso, le avarie a: ecoscandaglio, autoclave, ancora sia elettrica che manuale, stereo, e qualsiasi altra attrezzatura o dotazione non compresa.

13. ASSICURAZIONE
L’Unità viene consegnata debitamente assicurata per la responsabilità civile verso terzi, ai sensi della L. 24/12/1969 n° 990. L’assicurazione stipulata dal locatore non copre la perdita o il danneggiamento delle cose dell’utente o dei trasportati, né la responsabilità civile verso le cose dei terzi trasportati né quella verso i famigliari trasportati. Sono, in ogni caso, a carico dell’utente i danni di qualsiasi tipo non indennizzabili dall’assicurazione per fatto o colpa dell’utente, l’eventuale inadeguatezza dei valori assicurati, nonché la franchigia.

14. RESTITUZIONE- OSSERVANZA DEI TERMINI
L’Utente si impegna a restituire puntualmente l’unità, nel termine e nel porto prefissato. Libera da ogni e qualsiasi obbligazione contratta durante il periodo di utilizzo. L’itinerario della crociera deve essere programmato in modo tale da consentire di ritornare nel tempo stabilito anticipando eventualmente il rientro in caso di avverse previsioni meteorologiche. Se la riconsegna non avviene nel tempo prefissato verrà applicata a carico dell’Utente una penale pari al prezzo giornaliero pattuito in aggiunta al prezzo stesso salvo il risarcimento dell’ulteriore danno che il locatore dovesse subire per mancata consegna al successivo utente. È considerato ritardo anche il tempo necessario per riportare l’unità nel porto di consegna, se l’utente interrompesse o terminasse la crociera in porto diverso da quello indicato nel contratto. Sono a carico dell’utente anche le spese di trasporto o di trasferimento al porto di consegna.

15. RINUNCIA O INTERRUZIONE
Qualora l’Utente non potesse effettuare la partenza, dovrà darne tempestiva comunicazione al locatore il quale tratterrà: l’acconto, se la comunicazione avverrà prima del saldo; l’acconto e il saldo, se la comunicazione avverrà oltre un giorno prima della partenza. In caso di interruzione della crociera per richiesta dell’Utente, questi non avrà diritto ad alcun rimborso.

16. MANCATA CONSEGNA
Se per un qualsiasi motivo il locatore non potesse consegnare l’unità contrattata avrà la possibilità con preavviso telegrafico di consegnarne un’altra di analoghe caratteristiche entro 48 ore, con obbligo di rimborsare l’utente della relativa quota giornaliera non goduta. Qualora il ritardo si protraesse oltre il periodo suddetto, per fatto non imputabile al locatore, sarà facoltà dell’Utente rinunciare all’utilizzo e pretendere la restituzione di quanto versato, ma senza diritto al risarcimento danni. Tale rinuncia dovrà essere immediatamente resa nota al locatore e il contratto si intenderà risolto.

17. MANCATO USO
Il locatore non assume alcuna responsabilità per i ritardi nella partenza o interruzioni della crociera dovuti ad avversità meteorologiche, a contrarie disposizioni delle autorità marittime o ad impedimenti di carattere personale dell’utente o dei suoi ospiti. In tali casi il contratto di noleggio decorrerà ugualmente e il totale del noleggio resterà acquisito dal locatore.

18. VIOLAZIONE DEL CONTRATTO
L’Utente e la persona da esso designata sono direttamente responsabili per ogni violazione del presente contratto. I medesimi si impegnano, solidamente tra loro, a sollevare il locatore da qualsiasi fatto avvenuto durante l’utilizzo dell’unità o in conseguenza dello stesso, non imputabile al locatore.

19. RINVIO ALLE NORME DI LEGGE
Per quanto non espressamente stabilito nel presente contratto si fa riferimento alle norme legislative vigenti.

20. CONTROVERSIE
Per qualunque controversia dovesse sorgere in dipendenza del presente contratto, Foro competente ed esclusivo sarà quello di Palmi (RC, ogni altro foro eventualmente concorrente escluso.